Tutto è soggettivo e tutto è accidentale o al contrario nulla è accidentale e tutto è matematico. - Mauro Pellegrini
16187
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16187,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive

“Tutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario, nulla è accidentale, tutto è matematico” / Everything is subjective and everything is accidental, conversely, nothing is accidental, everything is mathematics.

Installation view in the exhibition Dimensione zero (quello che ci piace di più) at S. Ambrogio Abbey, Milan.

Installation view in the exhibition Overview at Villa Rusconi, Milan.

Mauro Pellegrini e Barbara Pianca   “Tutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario, nulla è accidentale, tutto è matematico” / Everything is subjective and everything is accidental, conversely, nothing is accidental, everything is mathematics.

Five lightbox, 82x102x14 cm, Lambda print on Kodak Professional Duratrans, metal box, neon and glass, 2011.