Pianca e PellegriniTutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario0

Installation view in the exhibition Dimensione zero (quello che ci piace di più) at S. Ambrogio Abbey, Milan.

Pianca e PellegriniTutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario4

 

Pianca e Pellegrini_Tutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario5

 

Pianca e PellegriniTutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario2

 

Pianca e PellegriniTutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario3

 

Pianca e PellegriniTutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario1

 

Pianca e PellegriniTutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario

 

 

Tutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario, nulla è accidentale, tutto è matematico.

Installation view in the exhibition Overview at Villa Rusconi, Milan.

 

Mauro Pellegrini e Barbara Pianca   “Tutto è soggettivo e tutto è accidentale, al contrario, nulla è accidentale, tutto è matematico” / Everything is subjective and everything is accidental, conversely, nothing is accidental, everything is mathematics.

Installation, variable dimension, heads of bread, lambda print on Kodak Professional Endura, wood, glass and Led lights, 2014.